Quattro aziende utilizzano WeWork per gestire l’ipercrescita

Quando l’azienda è in fase di forte espansione, è necessario rimanere concentrati sulla crescita piuttosto che passare il tempo a gestire la strategia immobiliare

WeWork The Boundary, Atlanta. Fotografie di WeWork

La maggior parte delle aziende dispone di una strategia di crescita concreta, probabilmente prudente, misurata e deliberata. Ma cosa succede quando le vendite aumentano in modo esponenziale e inaspettato e c’è bisogno di assumere subito molte più persone? 

Durante una fase di ipercrescita è fondamentale che il team dirigenziale rimanga concentrato sulla gestione dell’espansione, che può essere complicata e disorganizzata, scrive Alexander V. Izosimov in un articolo dell’Harvard Business Review. È stato CEO di VimpelCom, una società la cui capitalizzazione di mercato è passata da 607 milioni di dollari nel 1996 a 16 miliardi nel 2006. Le decisioni vengono prese nel panico e ci si potrebbe ritrovare a corto di personale e sopraffatti mentre si cerca di appianare le difficoltà e gestire le crisi che sorgono ovunque.

Per riuscire a rimanere a galla durante la fase di forte crescita secondo Izosimov è fondamentale impostare un’organizzazione prevedibile e scalabile. Ciò significa che serve omogeneità tra tutti gli uffici di un’azienda in ipercrescita, i quali devono disporre degli stessi sistemi e processi in atto in tutti i mercati. Quando un manager si reca, per fare un esempio, dalla sede centrale di Shanghai agli uffici satellite a Londra, non dovrebbe avere alcuna difficoltà ad adattarsi alla cultura, ai nuovi modi di fare o a farsi un’idea del modo di lavorare. 

È proprio qui che entra in gioco WeWork. Con centinaia di sedi in tutto il mondo, ognuno dei quali aderisce a un principio del design cohesive, WeWork offre coerenza in tutti i continenti, dal layout e la cultura degli spazi di lavoro all’arredamento e ai servizi. E come se non fosse già abbastanza, WeWork può anche gestire l’intero portfolio aziendale, in questo modo quando la tua azienda ha necessità di espandersi o entrare in nuovi mercati, tutto quello che ti resta da fare è alzare il telefono. 

Ecco come quattro aziende in ipercrescita utilizzano WeWork per risolvere i propri problemi relativi allo spazio di lavoro e concentrarsi solo sulla gestione delle sfide legate alla crescita, affrontandole con successo.

L’esperienza di ipercrescita di un’azienda FinTech a Parigi 

La sfida: un’azienda FinTech di medie dimensioni si è unita a WeWork quando aveva 200 dipendenti, contando su uno spazio di lavoro confortevole e personalizzato in una celebre sede nel quartiere centrale degli affari (CQA) di Parigi. Tuttavia, una volta ricevuti nuovi finanziamenti ed essendo entrata in una fase di ipercescita, il team dirigenziale si è reso conto che avrebbe presto avuto bisogno di più spazio. Volendo continuare la propria collaborazione con WeWork, l’azienda si è rivolta al portfolio manager per trovare una soluzione.

La soluzione: l’azienda si è assicurata un intero edificio privato nel CQA, nei pressi della sede precedente. Il team ha collaborato con WeWork per progettare uno spazio in cui il proprio marchio è messo in evidenza con importanti personalizzazioni che sottolineano la cultura unica e lo stile di lavoro aperto e collaborativo dell’azienda

WeWork 48 Yonge Street, Toronto.

Il risultato: WeWork ha consultato l’azienda durante ogni fase della progettazione e della ristrutturazione, e la nuova sede è stata consegnata entro un anno dalla firma dell’accordo. I dipendenti sono contenti di essere rimasti nel CQA e di poter continuare a contare su tutti i servizi a cui si erano abituati. La leadership ama che ci sia molto spazio per espandersi (fino a 980 scrivanie). Inoltre, il contratto di locazione da 48 mesi è ideale per riconsiderare il progetto in base alle nuove esigenze future.

Un’azienda di software necessita urgentemente di postazioni in un nuovo mercato—ieri 

La sfida: un’azienda di software in California aveva bisogno di uno spazio ad uso ufficio con 18 postazioni in un nuovo mercato nel sudest per poter raggiungere gli obiettivi aziendali in termini di assunzioni ed espandere il team di vendite. La tempistica in questo caso era un fattore cruciale.  

La soluzione: l’azienda e il proprio broker immobiliare hanno scelto la collaborazione con WeWork e firmato un contratto di 12 mesi per una sede centrale di prim’ordine caratterizzata da un’ampia superficie e molto spazio per espandersi. WeWork ha sviluppato una soluzione graduale per lo spazio di lavoro in grado di soddisfare i futuri progetti di espansione dell’azienda nel mercato.

WeWork Wells Fargo Center, Denver.

Il risultato: il team di vendita si è trasferito nella nuova sede dedicata appena un mese dopo l’accordo con WeWork. I dirigenti aziendali, e il team locale, sono rimasti molto soddisfatti della rapidità con cui sono riusciti a ottenere il nuovo spazio. L’azienda ha risparmiato sulle spese in conto capitale e ridotto le passività di leasing operativo. E allo scadere del contratti di affitto di 12 mesi, quando l’azienda sarà pronta ad espandersi, lo spazio sarà già a sua disposizione.

Flessibilità per l’espansione in Europa di una startup di consegne

La sfida: una startup di servizi di consegna in rapida crescita ha voluto sfruttare l’ultimo round di finanziamenti per espandersi nel mercato europeo. Con l’arrivo di oltre 200 nuovi dipendenti, la sfida più ardua era trovare un modo per aumentare rapidamente lo spazio di lavoro in diverse città, inclusi alcuni nuovi mercati, nonostante l’incertezza riguardo il numero dei dipendenti.

La soluzione: l’azienda si è rivolta a WeWork e insieme hanno sviluppato un programma flessibile e dinamico in grado di soddisfare le esigenze che aveva previsto fino ad allora e al contempo mantenere la flessibilità per espandersi o ridimensionarsi in futuro. 

WeWork 71 Stevenson Street, San Francisco.

Il risultato: in meno di 3 mesi, l’azienda è cresciuta da 0 a 208 postazioni nelle sedi WeWork dell’area EMEA. Le condizioni flessibili consentono all’azienda di adattare lo spazio di lavoro in tempo reale, in base alle esigenze attuali. E poiché WeWork detiene un ampio portfolio di spazio di lavoro nelle principali città di tutto il mondo, e in molte altre più piccole, l’azienda può decidere di entrare facilmente in nuovi mercati in tutta sicurezza. 

Inoltre, secondo il gruppo dirigente dell’azienda, WeWork offre un ambiente progettato all’insegna della produttività e assicura ai dipendenti un’esperienza coerente sui mercati di tutto il mondo, favorendo la cultura aziendale nell’ambiente di lavoro e lo spirito innovativo. WeWork e l’azienda stanno attualmente collaborando per realizzare diversi eventi speciali presso le principali sedi WeWork con lo scopo di riunire i team e favorire il pensiero creativo e lo spirito di squadra.

Una società high-tech raddoppia la propria presenza fisica

La sfida: una piattaforma digitale sportiva si è trovata in una fase di ipercrescita dopo un’IPO di successo. I suoi mercati principali, in particolare quello di Las Vegas, erano pronti ad espandersi, ma ciò avrebbe richiesto la rapida assunzione di altri 400 dipendenti.

La soluzione: rendendosi conto delle tempistiche, delle spese e dei rischi associati a un contratto di locazione commerciale convenzionale a lungo termine, l’azienda si è rivolta a WeWork per trovare una soluzione. Entro 90 giorni dalla firma dell’accordo, l’azienda si è trasferita in una sede con branding personalizzato e con l’infrastruttura specializzata di cui ha bisogno per continuare il suo percorso di successo. Un contratto di locazione flessibile a 12 mesi consente all’azienda di rivalutare dopo un anno le proprie necessità in termini di spazio e adattarsi secondo necessità.

Il risultato: dopo aver trasferito la propria sede principale presso WeWork, sull’animata Las Vegas Strip, l’azienda ha più che raddoppiato la propria presenza e ha attualmente in affitto oltre 5500 metri quadrati, per 890 dipendenti. Man mano che si espande a Las Vegas e in altri mercati, l’azienda continua a rivolgersi esclusivamente a WeWork per le sue esigenze in termini di ufficio. Ciò le consente di ridurre le spese in conto capitale e offrire ai dipendenti un ambiente di lavoro accogliente e i servizi che amano di più

WeWork rende più facile per le aziende che attraversano una fase di ipercrescita trovare lo spazio di lavoro per un gran numero di nuovi dipendenti. Durante questi periodi, le aziende hanno bisogno di concentrare attenzione ed energie sulla crescita e sull’offerta di servizi di prim’ordine, non trovarsi a dover gestire contratti di locazione e ristrutturazioni su più mercati. WeWork è una soluzione completa per soddisfare le esigenze relative allo spazio di lavoro, ed è inoltre consapevole che non esiste una soluzione valida per tutti. Prodotti personalizzabili e combinabili tra loro, nonché contratti flessibili, consentono alle aziende di progettare il loro ambiente di lavoro ideale. Con WeWork è possibile, e in tempi rapidi.

Stai ripensando al tuo spazio di lavoro?

Kristen Bailey è una scrittrice e redattrice che vive nella splendida Lincoln, in Nebraska. Il suo intento è aiutare grandi e piccoli marchi a dar vita a storie che raccontano le loro motivazioni.

Questo articolo è stato utile?
Categoria
Case study
Tag
CRESCITA DELL'AZIENDA
CRESCITA DELL'AZIENDA
GRANDI AZIENDE