Spazi personalizzati per l’era del lavoro ibrido

WeWork e Feather collaborano per offrire elementi d’arredo e componenti aggiuntivi ai membri in ricerca di una flessibilità ancora maggiore

WeWork Gotham Center a Long Island City, NY. Fotografie di WeWork

Con la diffusione dei modelli di lavoro ibrido, molti leader aziendali stanno cercando di organizzare gli spazi ad uso ufficio in modo più consapevole. Ciò può significare una suddivisione tra zone più adatte alla collaborazione, zone tranquille in cui concentrarsi e pensare solo al lavoro oppure ambienti in cui poter fare entrambe le cose. 

Questo è uno dei motivi principali per cui WeWork ha stretto una partnership con Feather, una società di noleggio arredi che consente ai membri WeWork di disporre di prodotti e componenti aggiuntivi per arredi di alta qualità. Dopo aver lanciato un programma pilota di successo a New York City, Feather ora serve gli uffici WeWork presenti in tutti gli Stati Uniti. 

"I dirigenti di Feather e WeWork collaborano per offrire la possibilità ai membri di realizzare l’ufficio dei loro sogni – afferma Kendra Ovesen, vicepresidente del merchandising in Feather – La partnership si basa sui punti di forza legati a ciò che [entrambe le aziende] sanno fare davvero bene e li mette assieme". 

Ad esempio, un membro potrebbe voler trasformare un ufficio in cui lavorano 14 persone, con sole postazioni e sedie, in un ambiente con spazi di lavoro individuali, un’area di pausa in comune e un salone. Feather offre la possibilità di curare l’arredamento in linea con il marchio in tutte le sedi WeWork negli Stati Uniti, oltre a garantire una consegna ineccepibile e un servizio di livello impeccabile, ci spiega Francesca Ling, Senior Manager per la gestione del design dei prodotti di WeWork a livello globale. "Era importante che il programma di noleggio fornisse la flessibilità necessaria per sostituire facilmente gli elementi d’arredo e per riconfigurare gli uffici via via che cambiavano le esigenze", aggiunge. 

L’altro fattore che ha reso naturale per WeWork e Feather l’idea di collaborare è lo stile dell’arredamento. "È stato facile per il team creativo [di WeWork] collaborare con il personale di Feather per curare un assortimento dedicato per i nostri membri, in grado di adattarsi all’estetica aziendale e alle esigenze dei membri – afferma Ivan Aguirre, direttore della gestione design dei prodotti WeWork a livello globale – Questo assortimento è in linea con il nostro concetto di materialità neutra, in grado di creare uno spazio di lavoro che può facilmente fondersi con il marchio e con l’identità dei singoli membri."

Ovesen è d’accordo: "L’estetica moderna è sempre stata il filtro attraverso il quale Feather ha portato avanti il suo design del prodotto e, per questo, siamo riusciti a lavorare molto bene seguendo la direzione in cui WeWork stava andando", aggiunge.

Come funziona

Grazie a questa partnership, i membri WeWork possono scegliere tra una collezione di mobili ed elementi d’arredo, tutti progettati specificamente per adattarsi agli spazi WeWork e disponibili per il noleggio a condizioni flessibili per tutto il tempo per cui i membri ne avranno bisogno. Gli arredi di Feather possono anche essere facilmente abbinati a quelli già presenti negli uffici WeWork.

Per personalizzare i loro spazi grazie a Feather, i membri con un ufficio in cui lavorano da 2 a 20 persone possono iniziare rispondendo a un questionario Office Builder, che consente di scegliere edificio, dimensioni e stile dell’ufficio, quindi possono selezionare la configurazione che preferiscono per il loro spazio. Sulla base di questi criteri Feather offre i suoi consigli e i singoli membri possono selezionare ciò che preferiscono, insieme ad altri componenti aggiuntivi e migliorie. 

Quando si entra in ufficio, si ricerca l’ispirazione che deriva dall’ambiente circostante e l’interazione con gli altri in un luogo sicuro.

Kendra Ovesen, vicepresidente del merchandising in Feather

"Il servizio Office Builder facilita le scelte del cliente con domande sullo spazio e lo aiuta quindi a visualizzare le opzioni offrendo kit preconfigurati", afferma Ovesen.

I kit di configurazione Brainstorm e Breakout offrono uno spazio di collaborazione con un tavolo di grandi dimensioni, sedie e una lavagna per rendere più semplice lo svolgimento delle riunioni e facilitare la condivisione di idee durante i workshop. La configurazione Lounge è progettata con sedute morbide e tavolini da caffè per incoraggiare le conversazioni informali e la socializzazione tra i membri del team. "È possibile anche configurare una sala riunioni personale con i kit Meeting", precisa Ling.

"I nostri membri sono alla ricerca della massima flessibilità e le loro esigenze lavorative sono in continua evoluzione", afferma Aguirre. 

Come sostiene Ovesen, "Quando si entra in ufficio, si ricerca l’ispirazione che deriva dall’ambiente circostante e l’interazione con gli altri in un luogo sicuro."

Ecco come gli uffici WeWork utilizzano le configurazioni per l’arredo da ufficio di Feather.

Diverse zone di lavoro

Quello che appare qui sopra è un ufficio WeWork standard realizzato con una serie di kit che si adattano alle attività quotidiane di un’azienda. Sono compresi kit Brainstorm Breakout (medium), un kit Lounge (medium) e sono state apportate migliorie a uno spazio di lavoro per favorire la concentrazione, con postazioni per lavorare in piedi e poltrone ergonomiche. "In generale, tendiamo a creare mobili dalle linee meno pesanti e utilizziamo il legno per riscaldare l’ambiente. Vogliamo offrire luminosità, leggerezza e spazi aperti", spiega Ovesen."

Un luogo che favorisce la concentrazione 

Quando è il momento di lavorare a un progetto in scadenza quest’area di lavoro pensata per favorire la concentrazione e migliorata con postazioni per lavorare in piedi, poltrone ergonomiche e lampade da ufficio, consente a chi sta lavorando di farlo in tranquillità. Ovesen osserva anche che l’arredamento è certificato BIFMA (BIFMA è la certificazione di terzi di Business and Institutional Furniture Manufacturers Association in materia di prodotti sostenibili).

Un angolo di conversazione informale

Il kit Lounge (medium) comprende un divano a due posti, due poltroncine, un tavolino da caffè e un tappeto per rendere lo spazio più accogliente. Questa configurazione offre una zona alternativa dotata di sedute in cui poter chiacchierare, leggere o ricevere clienti.

Uno spazio privato migliorato

I membri WeWork possono scegliere l’ufficio standard con tre elementi d’arredo e convertirlo in un ufficio executive grazie al kit Executive (extra small). Comprende una postazione executive, una poltrona ergonomica, una cassettiera con il ripiano imbottito e una sedia per gli ospiti. 

Equilibrio tra privacy e lavoro di gruppo

Alcuni membri richiedono una maggiore personalizzazione: un’azienda indipendente può aver bisogno di un’area in cui lavorare con i clienti; un’altra azienda può preferire un ufficio privato separato da un’altra suite di uffici aziendale; un’altra azienda ancora potrebbe necessitare di configurare un ufficio privato lontano dalla sede centrale. In casi simili, i membri possono convertire l’ufficio WeWork standard con otto elementi d’arredo in un ufficio Executive più funzionale, come quello qui sopra. Questo spazio comprende un kit Executive (extra small), uno Breakout (small) e uno Bookcase in aggiunta al pacchetto complessivo. 

Un’area riunioni moderna

La collaborazione e il brainstorming di persona sono aspetti molto importanti, motivo per cui alcuni membri potrebbero voler trasformare un’area ufficio standard con sei elementi d’arredo in una sala riunioni privata e chiusa, utilizzando un kit Breakout (medium), costituito da un tavolo da riunione, sei sedie e una lavagna mobile per elaborare idee e strategie. 

Un luogo ben illuminato in cui fare una pausa

Il kit Breakout (medium) non è adatto solo alle aree riunioni più piccole. In questo caso, si trova in un ufficio standard più grande e gode di una vista fantastica!

Postazioni concepite espressamente per favorire la concentrazione

L’ergonomia e la possibilità di cambiare posizione durante una lunga sessione di lavoro sono importanti per il benessere dei dipendenti. Un’area di lavoro adatta alla concentrazione, con postazioni per lavorare seduti o in piedi e poltrone ergonomiche, offre la giusta flessibilità fisica in una configurazione di ufficio standard più ampia. 

Uno spazio in cui recuperare le energie

Quando viene inserito in una configurazione di ufficio standard più ampia, il kit Lounge diventa un’invitante area di conversazione. Vi si trovano un tappeto che delimita una comoda area di sedute, due poltroncine e un tavolino da caffè. "L’arredamento è stato costruito per durare nel tempo – afferma Ovesen – Per questo usiamo finiture più naturali in modo da poter effettuare eventuali riparazioni".

Dawn Papandrea è una scrittrice freelance nel settore del lavoro, della finanza personale e dell’istruzione superiore. I suoi scritti sono apparsi in numerose pubblicazioni, tra cui Family Circle e monster.com . Seguila su Twitter .

Vuoi riconfigurare il tuo spazio di lavoro?

Questo articolo è stato utile?
Categoria
Prodotti flessibili
Tag
AMBIENTI DI LAVORO IBRIDI
DESIGN
SPAZI FLESSIBILI