Come quattro aziende tecnologiche sfruttano il settore immobiliare per sostenere le loro attività

Sfruttando lo spazio flessibile e progettando tenendo conto dell'esperienza dei dipendenti, le aziende del settore tecnologico guardano al settore immobiliare seguendo un approccio innovativo

Il mondo delle aziende hi-tech è noto per offrire spazi di lavoro all’avanguardia e dotati di servizi. Tuttavia, per creare un ambiente di lavoro che sappia attrarre i migliori talenti, stimolare l’innovazione e coinvolgere i dipendenti non basta allestire una parete da arrampicata e un angolo bar. Gli uffici del settore tecnologico di maggior successo adottano un approccio che tiene conto della produttività e della felicità dei loro dipendenti. 

Tra i dipendenti del settore tecnologico troviamo ingegneri informatici e product designer. A seconda delle loro mansioni, i dipendenti potrebbero aver bisogno di spazi in cui poter risolvere problemi complessi lavorando con il portatile, dare vita a soluzioni innovative insieme ai colleghi o collaborare con il team di vendita e marketing per promuovere e vendere i loro prodotti e servizi. In quanto tale, il loro posto di lavoro deve essere altrettanto diversificato, offrendo una pluralità e varietà di spazi per consentire ai dipendenti di concentrarsi su diverse attività durante la giornata di lavoro; le sale riunioni dotate di proiettori, sale per meeting, caffetterie e ambienti tranquilli in cui rilassarsi aiutano i dipendenti a lavorare al meglio delle loro possibilità. La cultura aziendale dovrebbe inoltre incoraggiare i dipendenti a non stare fermi in ufficio ma a spostarsi tra un ambiente e l’altro.

L’ufficio WeWork di Slack a New York.

Anche l’arredamento variopinto e le opere d’arte stimolano idee e creatività. E un ambiente sano e adattabile, illuminato dalla luce naturale, arieggiato e ricco di verde contribuisce a far sentire i dipendenti pieni di energia.

Inoltre, le aziende del settore tecnologico di maggior successo hanno spesso bisogno di ampliare la propria attività, e, di conseguenza, necessitano di uno spazio di lavoro in grado di crescere insieme a loro. 

Le soluzioni aziendali WeWork possono essere configurate per esigenze e aziende di ogni tipo, comprese quelle del settore tecnologico. Scopri come le aziende leader del settore tecnologico, grazie alla collaborazione con WeWork, hanno creato lo spazio di lavoro perfetto per il loro team hi-tech in crescita.

Lo spazio di lavoro che riflette la mission di Slack 

Quale strumento di comunicazione sul luogo di lavoro, Slack consente alle aziende di adottare un approccio improntato sulla trasparenza. Questa piattaforma, infatti, agevola la comunicazione per consentire una maggiore connessione e collaborazione tra i dipendenti. Perciò è naturale che Slack si sia rivolta a WeWork per trovare una sede a New York e creare uno spazio di lavoro personalizzato, stimolante e che riflettesse la mission e la cultura della trasparenza. 

La sede Slack di New York è dotata di zone di soggiorno flessibili che consentono ai dipendenti di collaborare in ambienti informali o in piccoli gruppi. Tutti gli spazi sono stati progettati adattando l’ambiente di lavoro alle necessità dei dipendenti e del team hi-tech per consentirgli di lavorare al meglio delle loro possibilità.

"Quando guardo i luoghi di lavoro più significativi e di grande impatto, penso che ci sia un profondo allineamento tra strumenti, cultura e spazi", afferma Deano Roberts, vicepresidente Slack con responsabilità nel settore immobiliare e spazi di lavoro globali. “Slack è un hub di collaborazione in cui le persone possono incontrarsi per lavorare al meglio. E WeWork ne è una dimostrazione concreta."

Uffici Pinterest degni di nota

Quando Pinterest , con sede a San Francisco, iniziò a crescere in modo esponenziale e ad aver bisogno di nuovi dipendenti per il settore di vendita e informatica, l’occhio cadde su Seattle come nuova sede in cui attirare talenti. Tuttavia, venditori e informatici hanno esigenze e un modo di lavorare diversi: i team di vendita hanno bisogno di postazioni dedicate per rispondere alle chiamate e ospitare clienti, mentre gli ingegneri informatici necessitano di sale di brainstorming e lavagne, nonché aree in cui potersi concentrare.

Pinterest, così, ha chiesto a WeWork di accettare la sfida di creare un ufficio dinamico in cui offrire a entrambi i gruppi di dipendenti ciò di cui avevano bisogno. Il risultato è stata la nuova sede di Seattle che offre angoli tranquilli per favorire la concentrazione nonché aree comuni, perfette per organizzare eventi e intrattenere i clienti.

L’ufficio WeWork di Pinterest a Seattle.

Uffici flessibili di TripActions in tutto il mondo 

Quale piattaforma leader nel settore dei viaggi in rapida in crescita, TripActions aveva bisogno di inserirsi in un maggior numero di mercati internazionali e attrarre i migliori talenti locali. Anziché cercare uffici e firmare contratti di locazione a lungo termine per ogni località, TripActions ha deciso di collaborare con WeWork. Sfruttando unicamente la collaborazione con WeWork, in un solo anno TripActions ha potuto aprire uffici a San Francisco, Londra, Amsterdam, Sydney e New York, con un aumento dell’organico da 40 a 400 dipendenti.

"WeWork ci mette a disposizione tutta la flessibilità di cui abbiamo bisogno, così da poter crescere rapidamente, senza doverci preoccupare di spendere più del dovuto per spazi che lasceremmo inutilizzati," spiega Rich Liu, Chief Revenue Officer di TripActions.

La nuova e invitante sede EZCater

EZCater, marketplace di catering online, dal 2012 è cresciuta in maniera esponenziale. Dopo aver ampliato il proprio organico a 375 dipendenti, EZCater cercava uno spazio di lavoro flessibile in grado di soddisfare le sue esigenze di crescita e favorire al contempo la forte cultura aziendale e la capacità di attrarre e trattenere i migliori talenti.

La società ha così trasferito la sede in uno spazio WeWork, al 40 Water St di Boston, occupando tutti e quattro i piani. Lo spazio riflette il settore in cui opera EZCater: arte culinaria, una vivace combinazione di gradazioni di verde e altri brand a tema alimentare permeano questa sede. I dipendenti possono lavorare in un ambiente open space, oppure spostarsi in un piccolo angolo o in una stanza a seconda delle necessità. Quando è tempo di fare una pausa, c’è una cucina completamente rifornita e una comoda biblioteca.

WeWork offre ad aziende di qualsiasi dimensione soluzioni di spazio che contribuiscono a far fronte a tutte le esigenze più importanti delle loro attività.

Dawn Papandrea è una scrittrice freelance nel settore del lavoro, della finanza personale e dell’istruzione superiore. I suoi scritti sono apparsi in numerose pubblicazioni, tra cui Family Circle e monster.com . Seguila su Twitter .

Ti interessa uno spazio di lavoro? Contattaci.